International business english: tutti i segreti della lingua del lavoro

International business

In un mondo globalizzato come quello odierno, tutte le aziende che desiderano accedere ad un international business espandendo i propri mercati necessitano che i propri dipendenti abbiano alte competenze in lingua inglese.

Cos’è il business english?

L’international business english si riferisce all’uso specifico dell’inglese in contesti commerciali. Fai attenzione: non è solo una questione di vocabolario, ma anche di comprendere modi di fare, espressioni, usi e costumi culturali che influenzano la chiarezza di comunicazione ed esposizione.

È un tema che non va sottovalutato, visto che, da tempo, l’inglese è la lingua del business internazionale e non è più ammesso avere grandi lacune a riguardo se il proprio ruolo è il manager o il membro di un quadro dirigenziale di un’azienda che lavora con l’estero.

A differenza dell’inglese che si usa nel quotidiano, che copre un ampio spettro di espressioni utilizzate nella vita privata, il business english è ottimizzato per comunicazioni chiare e dirette, essenziali per portare a termine negoziazioni o strutturare presentazioni professionali

Perché l’international business english è importante?

Una spiccata competenza nell’international business english migliora notevolmente le prospettive di carriera, apre nuove opportunità lavorative e facilita una comunicazione efficace.
Non è solo un plus al tuo bagaglio di competenze lavorative: è una competenza che, spesso, fa la differenza.

Innanzitutto, è indispensabile per chi lavora in contesti che entrano in contatto spesso con multinazionali o con aziende estere.

Conoscere termini tecnici ed espressioni ricorrenti permette a un manager di prepararsi al meglio ad incontri, call o riunioni, rendendo molto più semplice e dritta il punto la sua comunicazione, evitando incomprensioni o errori.

Inoltre, presentarsi a un collega che magari opera dall’altra parte del mondo dimostrando grande sicurezza nel trattare l’inglese per il proprio settore di competenza, evidenzia sicurezza e professionalità, permettendo di creare subito empatia con l’interlocutore. 

Le basi del business english per i professionisti

Le parole chiave

Per avere successo nel mondo dell’international business, è cruciale padroneggiare un vocabolario specifico.
Oltre a termini come Stakeholder e Benchmarking, più conosciuti e utilizzati anche da chi non usa l’inglese per lavoro, ci sono vari termini utili e più ricercati, che possono aiutarti a esprimere meglio un concetto o, più banalmente, a fare bella figura:

  • Equity: Rappresenta il valore di proprietà di una società, diviso tra singoli azionisti sotto forma di azioni.
  • Liquidity: La capacità di un’azienda di soddisfare le sue obbligazioni finanziarie nel breve termine, convertendo gli asset in contanti senza perdita significativa di valore.
  • Leverage: Utilizzare un vantaggio esistente per ottenere un successo ancor più grande, come l’uso di asset aziendali per generare più profitti.
  • Outsourcing: Il processo di delega di determinate funzioni o attività aziendali a terze parti esterne per ridurre i costi e aumentare l’efficienza.
  • Procurement: Il processo di ottenimento di beni o servizi, spesso riferito al processo aziendale di acquisizione di beni o servizi con l’obiettivo di ottenere il migliore

Frasi comuni nell’international business english

Alcune espressioni sono essenziali per rendere più fluida la tua comunicazione nell’ambito lavorativo. Conoscerle, permetterà al tuo inglese di fare un salto di qualità, eccone alcune:

  • “Let’s touch base next week to discuss this further”: utilizziamo questa frase per proporre un futuro incontro o una discussione per approfondire un argomento.
  • “We need to streamline this process to improve efficiency”: questa frase è usata per suggerire miglioramenti al fine di rendere un processo più efficiente.
  • “Could you please provide your feedback by EOD (End of Day)?”: una richiesta formale per ottenere risposte o commenti entro la fine della giornata lavorativa.
  • “Please find attached the report for your review”: usata quando si invia un documento via email che richiede l’attenzione o l’azione del destinatario.
  • “I believe this strategy will leverage our core competencies”: esprime la convinzione che una determinata strategia utilizzerà efficacemente i punti di forza fondamentali dell’azienda.
  • “We must ensure the ROI justifies the initial investment”: indica la necessità di verificare che i benefici finanziari di un investimento superino i costi iniziali.
  • “Moving forward, we will need to consider scalability”: si riferisce alla necessità futura di considerare la capacità di espansione di un progetto o prodotto.

Strutturare una Comunicazione Efficace

È essenziale organizzare i pensieri in modo logico, usando un linguaggio formale ma, al contempo, chiaro.

Il lessico del lavoro comprende, per sua natura, diversi tecnicismi e, la loro presenza, rende di per sé più complessa la comunicazione.
Riuscire a utilizzare questi termini insieme a delle espressioni comprensibili renderà la comunicazione meno respingente e alla portata di interlocutori di ogni cultura.

Per questo, oltre alle frasi comuni per l’international business english, è importante conoscere espressioni e linkers che permettano di articolare la propria idea in modo completo e coerente.

Come comunicare in modo efficace nel mondo del business internazionale

Comunicare efficacemente via email

Le email lavorative, soprattutto in un contesto di scambio internazionale, devono essere concise, chiare e formalmente strutturate.

È importante usare un saluto appropriato, un’introduzione chiara, un corpo di testo ben organizzato e una chiusura che inviti a un’azione o a una risposta. 

Quando si tratta di tematiche più tecniche, per raggiungere questo risultato è necessario conoscere la terminologia e le espressioni più ricorrenti dell’ambito lavorativo in questione.
Scopri come rendere più efficaci le tue mail professionali cliccando qui.

Come fare un’ottima presentazione in inglese

Le presentazioni devono essere preparate considerando la diversità dell’audience.

L’uso di grafici e immagini può aiutare a mantenere l’attenzione e garantire la comprensione. Riducendo la parte testuale, però, bisogna assicurarsi di utilizzare i termini giusti per rendere in modo esaustivo i concetti che si vuole comunicare, per essere sicuri non ci siano misunderstandings nel caso l’interlocutore vada a rileggere la presentazione in seguito all’incontro.

Come fare negoziati in inglese

La negoziazione in un contesto internazionale richiede una profonda comprensione delle dinamiche culturali oltre che linguistiche

È importante essere diretti ma rispettosi, utilizzando frasi che facilitino l’accordo e non l’opposizione.
Inoltre, coltivare il proprio lessico per renderlo sempre più ampio e duttile garantisce la possibilità di utilizzare una gamma di parole che, in determinate aree geografiche, sono più comuni, dimostrando empatia, professionalità e preparazione.

Sfide comuni e come superarle

Barriere linguistiche e culturali: come risolverle con l’international business english

Per un manager, comprendere e superare le barriere culturali è tanto importante quanto gestire un progetto o portare a termine una trattativa.
Ecco, di seguito, alcune strategie per affrontare e superare queste sfide:

  1. Educazione e preparazione: Prima di interagire con partner o colleghi di diverse culture, è essenziale investire tempo nello studio dei loro usi e costumi sociali, oltre a comprendere i valori e le pratiche aziendali. Questo non solo mostra rispetto, ma può anche prevenire malintesi comuni. Risorse come libri, workshop, e corsi online possono offrire una conoscenza approfondita delle diverse culture.
  2. Uso di comunicatori culturali: Coinvolgere figure come mediatori culturali può aiutare significativamente quando si negozia o si comunica con persone di altre culture. Questi specialisti possono fornire spiegazioni che migliorano la comprensione reciproca.
  3. Comunicazione chiara e semplice: Quando si parla o si scrive a persone di culture diverse, è importante usare un linguaggio semplice e chiaro. Evitare idiomi e metafore, oltre a tutte quelle espressioni colloquiali che potrebbero non essere comprese o essere interpretate diversamente.
  4. Feedback e chiarimenti: Incoraggiare una comunicazione a doppio senso, chiedendo feedback e offrendo chiarimenti quando necessario, può aiutare a garantire che tutte le parti abbiano una comprensione chiara dei messaggi condivisi.
  5. Pazienza e apertura: Approccia le interazioni con una mente aperta e paziente. Le differenze culturali possono portare a ritmi diversi nel prendere decisioni o nel discutere argomenti. Essere aperti a questi diversi stili e dimostrare pazienza può costruire fiducia e rispetto reciproci.
  6. Celebrazione delle differenze: Vedi le differenze culturali come un’opportunità anziché come un ostacolo. Celebrare queste differenze, attraverso eventi multiculturali o sessioni di apprendimento congiunto, può rafforzare i legami di squadra e migliorare la collaborazione.
  7. Rispetto e sensibilità: Mostrare un rispetto genuino per le altre culture e praticare la sensibilità nelle interazioni quotidiane può andare molto oltre nel costruire relazioni forti e durature. Questo va dal rispetto delle festività culturali alla comprensione delle norme di saluto.

Consigli per migliorare la comprensione e parlare con più sicurezza 

Superare le barriere culturali richiede un approccio attivo all’apprendimento e all’adattamento. Partecipa regolarmente a corsi che si concentrano su aspetti interculturali del business, utilizza piattaforme di apprendimento delle lingue che includono moduli culturali, e impegna tempo nell’ascolto di podcast o nella visione di documentari sulle pratiche commerciali internazionali.

È utile anche partecipare a network professionali internazionali, dove si possono condividere esperienze e ricevere consigli da chi ha già affrontato simili sfide.
Ricorda, la chiave per conoscere l’inglese è l’immersione costante e l’interazione diretta con diverse culture.

Conclusione

Dominare l’international business english è cruciale per chiunque operi nel mercato e abbia a che fare con clienti o colleghi provenienti da altri paesi.

Investire tempo e risorse nell’apprendimento di questa forma di comunicazione non solo espanderà le tue opportunità professionali, ma ti permetterà di navigare nel mondo del business con maggiore sicurezza e competenza.l’i

10% di sconto su tutti i corsi

Iscrivi ora alla newsletter di Fluente Languages, PER TE  il 10% di sconto su tutti i corsi.
Iscrivendoti alla newsletter riceverai aggiornamenti su tutte le novità sui corsi  e le promozioni di Fluente.

"*" indica i campi obbligatori

Nome e Cognome*
Data di nascita
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.